Aggiornamenti in tempo reale di Covid-19: mandati sulle mascherine, casi e notizie sui vaccini

Studenti della Stuyvesant High School che vanno in classe a Lower Manhattan lunedì.Credit…Brittainy Newman per il New York Times

Per la prima volta in due anni, gli studenti di New York City hanno potuto frequentare la scuola pubblica senza mascherine lunedì, ma alcuni di loro hanno detto che le avrebbero tenute addosso.

Nelle scuole elementari e superiori, studenti e genitori hanno espresso preoccupazione per il fatto che fosse troppo presto, nonostante le dichiarazioni del sindaco Eric Adams secondo cui la città ha respinto la variante Omicron del virus.

“Abbiamo svolto il nostro lavoro come newyorkesi e ora stiamo vincendo”, ha detto il signor Adams in un’intervista televisiva lunedì a NY1. “Il Covid non ha più il controllo delle nostre vite. Abbiamo il controllo delle nostre vite”.

Ma solo il 52% degli studenti delle scuole pubbliche K-12 in tutta la città è completamente vaccinato, secondo i dati della città, e il 59% degli studenti ha ricevuto almeno una dose. Il conteggio della città mostra anche che le dosi non sono state distribuite equamente.

Alla Stuyvesant High School di Lower Manhattan, dove viene vaccinato il 93% degli studenti, uno dei tassi più alti della città, più di una mezza dozzina di studenti ha detto prima dell’inizio della giornata scolastica che avrebbero tenuto le mascherine per il viso in posizione. Alcuni hanno detto che avevano in programma di indossare maschere a tempo indeterminato.

“Non c’è davvero alcuna cura per Covid a questo punto”, ha detto Ella Chan, 17 anni, una studentessa dello Stuyvesant, prima della campana delle 8:00. “C’è troppa incertezza per me.”

Eden Di Lella, 15 anni, al secondo anno, ha detto: “Ho anche chiesto in giro, solo curioso di sapere chi sta davvero indossando le maschere, ed è stato un numero schiacciante di sì, rispetto a toglierselo”. Ha notato, tuttavia, che altri avevano menzionato eccezioni per il coro o le lezioni di ginnastica.

Max Shimbo, 14 anni, era uno dei pochi a non indossare una maschera. “Mi fido delle persone nell’ufficio del sindaco”, ha detto di come ha preso la sua decisione. “Sanno quanti casi stiamo ricevendo e quante persone sono vaccinate, quindi confido che abbiano fatto la scelta giusta”.

A Staten Island, Richard Kreie, 5 anni, un bambino della scuola materna, è stato così sollevato per la fine del mandato della maschera che venerdì dopo la scuola ha calpestato la sua e l’ha buttata via. Lunedì mattina prima di andare a scuola al PS 1 nel quartiere di Tottenville, dove il 10 per cento degli studenti è vaccinato, si è abbassato il labbro inferiore per mostrare il perché. Uno dei suoi denti inferiori era appena caduto e non vedeva l’ora di affrontare il nuovo vuoto nel suo sorriso. “Lo adoro”, ha detto. “È divertente.”

Sua madre, Danielle Imparato, si è detta felice per la fine del mandato. “All’inizio è stato bello”, ha detto. “Ma ormai è passato molto tempo.”

Emma Billera, 7 anni, una studentessa di seconda elementare al PS 1, ha detto che togliersi la maschera l’ha fatta sentire “felice, così puoi respirare”.

Sua madre, Gabby Billera, ha detto che era stanca del mandato della maschera. “Abbiamo seguito le regole, ma nessuno sapeva che sarebbe passato così tanto tempo”, ha detto.

Ma alcuni studenti più grandi hanno affermato di temere che il mandato fosse stato revocato troppo presto.

“Penso che sia stupido, perché il Covid è ancora in circolazione e solo due mesi fa i casi sono divampati dal nulla”, ha detto Alana Rivers, una matricola di 15 anni alla Boys and Girls High School nel quartiere di Bedford-Stuyvesant di Brooklyn, dove viene vaccinato il 46% degli studenti. “Quindi penso che se ti togli le maschere, peggiorerà le cose”.

Ha detto che aveva ancora intenzione di indossare una maschera. “Mi sento nervosa perché molte persone saranno esposte al Covid al di fuori della scuola e ora a scuola”, ha detto.

Adeel Hassan ha contribuito al reporting.

Studenti della Stuyvesant High School che vanno in classe a Lower Manhattan lunedì.Credit…Brittainy Newman per il New York Times

Per la prima volta in due anni, gli studenti di New York City hanno potuto frequentare la scuola pubblica senza mascherine lunedì, ma alcuni di loro hanno detto che le avrebbero tenute addosso.

Nelle scuole elementari e superiori, studenti e genitori hanno espresso preoccupazione per il fatto che fosse troppo presto, nonostante le dichiarazioni del sindaco Eric Adams secondo cui la città ha respinto la variante Omicron del virus.

“Abbiamo svolto il nostro lavoro come newyorkesi e ora stiamo vincendo”, ha detto il signor Adams in un’intervista televisiva lunedì a NY1. “Il Covid non ha più il controllo delle nostre vite. Abbiamo il controllo delle nostre vite”.

Ma solo il 52% degli studenti delle scuole pubbliche K-12 in tutta la città è completamente vaccinato, secondo i dati della città, e il 59% degli studenti ha ricevuto almeno una dose. Il conteggio della città mostra anche che le dosi non sono state distribuite equamente.

Alla Stuyvesant High School di Lower Manhattan, dove viene vaccinato il 93% degli studenti, uno dei tassi più alti della città, più di una mezza dozzina di studenti ha detto prima dell’inizio della giornata scolastica che avrebbero tenuto le mascherine per il viso in posizione. Alcuni hanno detto che avevano in programma di indossare maschere a tempo indeterminato.

“Non c’è davvero alcuna cura per Covid a questo punto”, ha detto Ella Chan, 17 anni, una studentessa dello Stuyvesant, prima della campana delle 8:00. “C’è troppa incertezza per me.”

Eden Di Lella, 15 anni, al secondo anno, ha detto: “Ho anche chiesto in giro, solo curioso di sapere chi sta davvero indossando le maschere, ed è stato un numero schiacciante di sì, rispetto a toglierselo”. Ha notato, tuttavia, che altri avevano menzionato eccezioni per il coro o le lezioni di ginnastica.

Max Shimbo, 14 anni, era uno dei pochi a non indossare una maschera. “Mi fido delle persone nell’ufficio del sindaco”, ha detto di come ha preso la sua decisione. “Sanno quanti casi stiamo ricevendo e quante persone sono vaccinate, quindi confido che abbiano fatto la scelta giusta”.

A Staten Island, Richard Kreie, 5 anni, un bambino della scuola materna, è stato così sollevato per la fine del mandato della maschera che venerdì dopo la scuola ha calpestato la sua e l’ha buttata via. Lunedì mattina prima di andare a scuola al PS 1 nel quartiere di Tottenville, dove il 10 per cento degli studenti è vaccinato, si è abbassato il labbro inferiore per mostrare il perché. Uno dei suoi denti inferiori era appena caduto e non vedeva l’ora di affrontare il nuovo vuoto nel suo sorriso. “Lo adoro”, ha detto. “È divertente.”

Sua madre, Danielle Imparato, si è detta felice per la fine del mandato. “All’inizio è stato bello”, ha detto. “Ma ormai è passato molto tempo.”

Emma Billera, 7 anni, una studentessa di seconda elementare al PS 1, ha detto che togliersi la maschera l’ha fatta sentire “felice, così puoi respirare”.

Sua madre, Gabby Billera, ha detto che era stanca del mandato della maschera. “Abbiamo seguito le regole, ma nessuno sapeva che sarebbe passato così tanto tempo”, ha detto.

Ma alcuni studenti più grandi hanno affermato di temere che il mandato fosse stato revocato troppo presto.

“Penso che sia stupido, perché il Covid è ancora in circolazione e solo due mesi fa i casi sono divampati dal nulla”, ha detto Alana Rivers, una matricola di 15 anni alla Boys and Girls High School nel quartiere di Bedford-Stuyvesant di Brooklyn, dove viene vaccinato il 46% degli studenti. “Quindi penso che se ti togli le maschere, peggiorerà le cose”.

Ha detto che aveva ancora intenzione di indossare una maschera. “Mi sento nervosa perché molte persone saranno esposte al Covid al di fuori della scuola e ora a scuola”, ha detto.

Adeel Hassan ha contribuito al reporting.

More from author

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Advertismentspot_img

Ultimi Post

Delek to develop Cypriot gas field without Israel’s consent

Delek Group's NewMed Energy has taken Israel's Energy Ministry by surprise by unilaterally announcing plans for the disputed Aphrodite field.

Marcos Jr proclaimed next Philippine president with huge win

Ferdinand Marcos Jr. has been proclaimed the next president of the Philippines by a joint session of Congress following a landslide electoral triumph 36 years after his dictator father was ousted in a pro-democracy uprising

Delek profit jumps as energy prices soar

The company reported a net profit of NIS 2.5 billion, a nine-fold increase over the corresponding quarter of last year.