Eric Adams viene criticato per aver nominato funzionari con un passato anti-gay

Nel 2014, mentre l’Uganda stava promulgando una legge che rendeva alcuni comportamenti omosessuali punibili con l’ergastolo, un consigliere del Bronx si è recato nel paese e ha salutato il suo governo “divino”.

“I matrimoni gay non sono accettati in questo paese”, ha detto con approvazione il consigliere Fernando Cabrera, seduto tra le palme in un video pubblicato su YouTube. “Come mai? Perché i cristiani hanno assunto il posto di decisione per la nazione. Gli aborti sono illegali qui, cose che i cristiani rappresentano davvero”.

Il video è stato successivamente rimosso da YouTube, ma non prima che un attivista e blogger per i diritti dei gay, Andrés Duque, lo avesse scaricato e ripubblicato online.

Ora, otto anni dopo il suo viaggio in Uganda, l’abbraccio del signor Cabrera a un governo che ha sviluppato leggi anti-gay in un momento di violenza contro i gay e persino di omicidi nel paese si sta rivelando una responsabilità politica per il sindaco Eric Adams, che di recente ha nominato lui a una posizione nella sua amministrazione.

Giovedì pomeriggio, i gruppi LGBTQ stanno pianificando di riunirsi sui gradini del municipio per protestare contro la decisione del signor Adams di nominare il signor Cabrera e altri due uomini che hanno espresso opposizione al matrimonio gay ai posti del municipio.

Per i leader gay e lesbiche, le nomine sembrano un tradimento. Le nomine evidenziano anche un altro problema per il sindaco: le sue ripetute controverse decisioni sul personale minacciano di distrarre dal governo di una città che ancora lotta per uscire dalla pandemia in mezzo a un aumento della criminalità violenta.

Il signor Cabrera, che non è più un consigliere comunale, è stato nominato consigliere senior nel nuovo Office of Faith-Based and Community Partnerships del sindaco, dove lavorerà al fianco di Gilford Monrose, un pastore di Brooklyn che il signor Adams ha sfruttato a dirigere l’ufficio e che ha anche espresso intolleranza per l’omosessualità.

Il Sig. Adams ha nominato Erick Salgado, un altro pastore che ha espresso opposizione al matrimonio gay, come assistente commissario per gli affari esterni presso l’Ufficio per gli Affari Immigrati del Sindaco.

Fernando Cabrera, che una volta aveva abbracciato un governo anti-gay in Uganda, è stato nominato per un ruolo nell’Ufficio del sindaco per i partenariati religiosi e comunitari.Credit…Mark Lennihan/Associated Press

In una dichiarazione, il signor Adams si è descritto come un “uomo di fede” e ha affermato di aver sempre rappresentato “tolleranza e inclusione”.

E parlando ai giornalisti martedì, il signor Adams ha affermato che “le persone si evolvono”, ha pubblicizzato il suo record di “combattimento per conto di uomini e donne della comunità LGBTQ” e ha affermato che stava assumendo le “persone migliori” per il lavoro.

Alla domanda sui leader che hanno criticato le nomine, il signor Adams ha detto di aver detto loro: “Rispetto i tuoi pensieri, ma farò ciò che è meglio per la città di New York”.

Lunedì, il Caucus LGBTQ del Consiglio Comunale ha denunciato il Sig. Cabrera come un “bigotto” e ha affermato di essere contrario alle nomine sia del Sig. Cabrera che del Sig. Salgado.

Le pratiche di assunzione del signor Adams sono tanto più sorprendenti, dicono i suoi critici, perché lui stesso ha votato due volte per legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso al Senato dello Stato di New York, pronunciando anche un discorso di nove minuti a sostegno di esso nel 2009. Anche il suo portavoce ha notato che quando il sindaco era presidente del distretto di Brooklyn, ha contribuito a finanziare una casa permanente per il Brooklyn Community Pride Center.

“È da pazzi; Non capisco perché un sindaco che ha un buon curriculum sulle questioni LGBT dovrebbe nominare due persone che hanno precedenti orribili”, ha detto Christine Quinn, che è gay ed è stata in precedenza l’oratrice del New York City Council, riferendosi al signor Cabrera e il signor Salgado. “Non record marginali. Non record che si sono evoluti. Record orribili, orribili.

Il signor Salgado ha corso come candidato a lungo termine nella corsa a sindaco del 2013 ed è stato approvato dal comitato di azione politica di New York dell’Organizzazione nazionale per il matrimonio, un gruppo che ha combattuto contro gli sforzi per legalizzare il matrimonio gay.

“Ci sono milioni di persone a New York che sostengono il matrimonio tradizionale e meritano di far sentire la loro voce”, ha detto all’epoca il presidente dell’organizzazione, Brian Brown. “Rev. Erick Salgado non è solo quella voce, ma è un vero leader che ha una visione per New York basata su valori conservatori”.

In un commento fornito dall’ufficio del sindaco martedì, Salgado ha affermato: “Le mie opinioni si sono evolute con l’evoluzione della società”.

Il Sig. Cabrera non ha risposto alle richieste di commento.

Un portavoce del sindaco ha osservato che lunedì sera Cabrera si è scusato su Facebook per “l’indebito dolore e la sofferenza che le mie osservazioni passate hanno causato alla comunità LGBTQ+”.

Sebbene nel video abbia elogiato esplicitamente l’opposizione del governo ugandese al matrimonio gay e si sia presentato come un esperto di storia dell’Uganda, nella sua dichiarazione su Facebook ha affermato di ignorare “la storica negazione del governo ugandese dei diritti civili e umani della loro popolazione LGBTQ+”.

Ha indicato le azioni che aveva intrapreso come consigliere che, secondo lui, dimostravano di non essere anti-gay, incluso lo stanziamento di fondi per “Stonewall Housing and Destiny Tomorrow”.

Nuova amministrazione del sindaco di New York Eric AdamsCarta 1 di 8

Commissario di polizia: Keechant Sewell. Il capo degli investigatori della contea di Nassau diventa la prima donna commissario di polizia di New York City, assumendo la più grande forza di polizia della nazione in mezzo a una crisi di fiducia nella polizia americana e un preoccupante aumento della violenza.

Commissario del Reparto Correttivo: Louis Molina. ​​L’ex ufficiale della polizia di New York, che era il capo del dipartimento di pubblica sicurezza di Las Vegas, ha il compito di guidare il dipartimento di correzione della città e ristabilire l’ordine nel travagliato complesso carcerario di Rikers Island.

Consigliere capo: Brendan McGuire. ​​Dopo un periodo come partner nella pratica dei colletti bianchi di uno studio legale, l’ex procuratore federale torna nel settore pubblico per consigliare il sindaco su questioni legali che coinvolgono il municipio, il personale esecutivo e le questioni amministrative.

Il primo sembra essere un riferimento alla Stonewall House, un complesso residenziale per i newyorkesi LGBTQ più anziani a Brooklyn. Un portavoce di uno dei partner di sviluppo non ha risposto a una richiesta di commento.

“Destiny Tomorrow” sembra essere un riferimento a “Destination Tomorrow”, un centro LGBTQ nel Bronx, secondo Sean Ebony Coleman, fondatore e direttore esecutivo del gruppo.

Il signor Adams ha scelto Erick Salgado, un pastore che ha espresso opinioni contrarie ai gay, per un ruolo nell’Ufficio per gli affari degli immigrati del sindaco.Credit…Ozier Muhammad/The New York Times

Il signor Cabrera sembrava aiutare il centro a ottenere 8.000 dollari per la sua dispensa di cibo, ha detto il signor Coleman. Ma il signor Coleman ha anche condannato fermamente le osservazioni del signor Cabrera in Uganda e ha esortato l’ex consigliere a scusarsi con la comunità lesbica, gay e transgender dell’Uganda.

“Sì, è meraviglioso che tu abbia sostenuto di ottenere dei fondi per Destination Tomorrow, ma cos’altro stai facendo?” disse il signor Coleman.

Il signor Monrose, pastore di una chiesa di Brooklyn, ha anche espresso opposizione al matrimonio gay e ha descritto l’omosessualità come uno stile di vita con cui non è d’accordo, secondo Gay City News. Ha rinviato tutte le richieste di commento al municipio.

Inizialmente, il signor Adams stava valutando la possibilità di affidare al signor Cabrera la responsabilità delle iniziative per la salute mentale della città, secondo Politico New York. A seguito delle successive proteste per la notizia del trasferimento, il sindaco sembra aver cambiato rotta.

È improbabile che la nomina a un lavoro minore possa reprimere l’indignazione che ribolle nella comunità LGBTQ da quasi un mese.

Cathy Marino-Thomas, presidente del consiglio di amministrazione di Equality New York, un’organizzazione di advocacy, ricorda di aver tenuto un discorso per il signor Adams a una raccolta fondi per lui, quando si candidava a sindaco.

Ha detto che la decisione del signor Adams di mettere due dei tre uomini nell’ufficio dei partenariati religiosi, che si interfaccerà con le organizzazioni religiose, è stata particolarmente problematica, perché i membri della comunità LGBTQ hanno già lottato per il riconoscimento tra i loro compagni leader religiosi.

Sta aiutando a organizzare la protesta di giovedì contro i tre appuntamenti e ha descritto la selezione degli uomini come un “incubo”.

“Sono tutti noti omofobi”, ha detto la signora Marino-Thomas. “È odioso.”

Michael Rothfeld ha contribuito al reporting.

Nel 2014, mentre l’Uganda stava promulgando una legge che rendeva alcuni comportamenti omosessuali punibili con l’ergastolo, un consigliere del Bronx si è recato nel paese e ha salutato il suo governo “divino”.

“I matrimoni gay non sono accettati in questo paese”, ha detto con approvazione il consigliere Fernando Cabrera, seduto tra le palme in un video pubblicato su YouTube. “Come mai? Perché i cristiani hanno assunto il posto di decisione per la nazione. Gli aborti sono illegali qui, cose che i cristiani rappresentano davvero”.

Il video è stato successivamente rimosso da YouTube, ma non prima che un attivista e blogger per i diritti dei gay, Andrés Duque, lo avesse scaricato e ripubblicato online.

Ora, otto anni dopo il suo viaggio in Uganda, l’abbraccio del signor Cabrera a un governo che ha sviluppato leggi anti-gay in un momento di violenza contro i gay e persino di omicidi nel paese si sta rivelando una responsabilità politica per il sindaco Eric Adams, che di recente ha nominato lui a una posizione nella sua amministrazione.

Giovedì pomeriggio, i gruppi LGBTQ stanno pianificando di riunirsi sui gradini del municipio per protestare contro la decisione del signor Adams di nominare il signor Cabrera e altri due uomini che hanno espresso opposizione al matrimonio gay ai posti del municipio.

Per i leader gay e lesbiche, le nomine sembrano un tradimento. Le nomine evidenziano anche un altro problema per il sindaco: le sue ripetute controverse decisioni sul personale minacciano di distrarre dal governo di una città che ancora lotta per uscire dalla pandemia in mezzo a un aumento della criminalità violenta.

Il signor Cabrera, che non è più un consigliere comunale, è stato nominato consigliere senior nel nuovo Office of Faith-Based and Community Partnerships del sindaco, dove lavorerà al fianco di Gilford Monrose, un pastore di Brooklyn che il signor Adams ha sfruttato a dirigere l’ufficio e che ha anche espresso intolleranza per l’omosessualità.

Il Sig. Adams ha nominato Erick Salgado, un altro pastore che ha espresso opposizione al matrimonio gay, come assistente commissario per gli affari esterni presso l’Ufficio per gli Affari Immigrati del Sindaco.

Fernando Cabrera, che una volta aveva abbracciato un governo anti-gay in Uganda, è stato nominato per un ruolo nell’Ufficio del sindaco per i partenariati religiosi e comunitari.Credit…Mark Lennihan/Associated Press

In una dichiarazione, il signor Adams si è descritto come un “uomo di fede” e ha affermato di aver sempre rappresentato “tolleranza e inclusione”.

E parlando ai giornalisti martedì, il signor Adams ha affermato che “le persone si evolvono”, ha pubblicizzato il suo record di “combattimento per conto di uomini e donne della comunità LGBTQ” e ha affermato che stava assumendo le “persone migliori” per il lavoro.

Alla domanda sui leader che hanno criticato le nomine, il signor Adams ha detto di aver detto loro: “Rispetto i tuoi pensieri, ma farò ciò che è meglio per la città di New York”.

Lunedì, il Caucus LGBTQ del Consiglio Comunale ha denunciato il Sig. Cabrera come un “bigotto” e ha affermato di essere contrario alle nomine sia del Sig. Cabrera che del Sig. Salgado.

Le pratiche di assunzione del signor Adams sono tanto più sorprendenti, dicono i suoi critici, perché lui stesso ha votato due volte per legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso al Senato dello Stato di New York, pronunciando anche un discorso di nove minuti a sostegno di esso nel 2009. Anche il suo portavoce ha notato che quando il sindaco era presidente del distretto di Brooklyn, ha contribuito a finanziare una casa permanente per il Brooklyn Community Pride Center.

“È da pazzi; Non capisco perché un sindaco che ha un buon curriculum sulle questioni LGBT dovrebbe nominare due persone che hanno precedenti orribili”, ha detto Christine Quinn, che è gay ed è stata in precedenza l’oratrice del New York City Council, riferendosi al signor Cabrera e il signor Salgado. “Non record marginali. Non record che si sono evoluti. Record orribili, orribili.

Il signor Salgado ha corso come candidato a lungo termine nella corsa a sindaco del 2013 ed è stato approvato dal comitato di azione politica di New York dell’Organizzazione nazionale per il matrimonio, un gruppo che ha combattuto contro gli sforzi per legalizzare il matrimonio gay.

“Ci sono milioni di persone a New York che sostengono il matrimonio tradizionale e meritano di far sentire la loro voce”, ha detto all’epoca il presidente dell’organizzazione, Brian Brown. “Rev. Erick Salgado non è solo quella voce, ma è un vero leader che ha una visione per New York basata su valori conservatori”.

In un commento fornito dall’ufficio del sindaco martedì, Salgado ha affermato: “Le mie opinioni si sono evolute con l’evoluzione della società”.

Il Sig. Cabrera non ha risposto alle richieste di commento.

Un portavoce del sindaco ha osservato che lunedì sera Cabrera si è scusato su Facebook per “l’indebito dolore e la sofferenza che le mie osservazioni passate hanno causato alla comunità LGBTQ+”.

Sebbene nel video abbia elogiato esplicitamente l’opposizione del governo ugandese al matrimonio gay e si sia presentato come un esperto di storia dell’Uganda, nella sua dichiarazione su Facebook ha affermato di ignorare “la storica negazione del governo ugandese dei diritti civili e umani della loro popolazione LGBTQ+”.

Ha indicato le azioni che aveva intrapreso come consigliere che, secondo lui, dimostravano di non essere anti-gay, incluso lo stanziamento di fondi per “Stonewall Housing and Destiny Tomorrow”.

Nuova amministrazione del sindaco di New York Eric AdamsCarta 1 di 8

Commissario di polizia: Keechant Sewell. Il capo degli investigatori della contea di Nassau diventa la prima donna commissario di polizia di New York City, assumendo la più grande forza di polizia della nazione in mezzo a una crisi di fiducia nella polizia americana e un preoccupante aumento della violenza.

Commissario del Reparto Correttivo: Louis Molina. ​​L’ex ufficiale della polizia di New York, che era il capo del dipartimento di pubblica sicurezza di Las Vegas, ha il compito di guidare il dipartimento di correzione della città e ristabilire l’ordine nel travagliato complesso carcerario di Rikers Island.

Consigliere capo: Brendan McGuire. ​​Dopo un periodo come partner nella pratica dei colletti bianchi di uno studio legale, l’ex procuratore federale torna nel settore pubblico per consigliare il sindaco su questioni legali che coinvolgono il municipio, il personale esecutivo e le questioni amministrative.

Il primo sembra essere un riferimento alla Stonewall House, un complesso residenziale per i newyorkesi LGBTQ più anziani a Brooklyn. Un portavoce di uno dei partner di sviluppo non ha risposto a una richiesta di commento.

“Destiny Tomorrow” sembra essere un riferimento a “Destination Tomorrow”, un centro LGBTQ nel Bronx, secondo Sean Ebony Coleman, fondatore e direttore esecutivo del gruppo.

Il signor Adams ha scelto Erick Salgado, un pastore che ha espresso opinioni contrarie ai gay, per un ruolo nell’Ufficio per gli affari degli immigrati del sindaco.Credit…Ozier Muhammad/The New York Times

Il signor Cabrera sembrava aiutare il centro a ottenere 8.000 dollari per la sua dispensa di cibo, ha detto il signor Coleman. Ma il signor Coleman ha anche condannato fermamente le osservazioni del signor Cabrera in Uganda e ha esortato l’ex consigliere a scusarsi con la comunità lesbica, gay e transgender dell’Uganda.

“Sì, è meraviglioso che tu abbia sostenuto di ottenere dei fondi per Destination Tomorrow, ma cos’altro stai facendo?” disse il signor Coleman.

Il signor Monrose, pastore di una chiesa di Brooklyn, ha anche espresso opposizione al matrimonio gay e ha descritto l’omosessualità come uno stile di vita con cui non è d’accordo, secondo Gay City News. Ha rinviato tutte le richieste di commento al municipio.

Inizialmente, il signor Adams stava valutando la possibilità di affidare al signor Cabrera la responsabilità delle iniziative per la salute mentale della città, secondo Politico New York. A seguito delle successive proteste per la notizia del trasferimento, il sindaco sembra aver cambiato rotta.

È improbabile che la nomina a un lavoro minore possa reprimere l’indignazione che ribolle nella comunità LGBTQ da quasi un mese.

Cathy Marino-Thomas, presidente del consiglio di amministrazione di Equality New York, un’organizzazione di advocacy, ricorda di aver tenuto un discorso per il signor Adams a una raccolta fondi per lui, quando si candidava a sindaco.

Ha detto che la decisione del signor Adams di mettere due dei tre uomini nell’ufficio dei partenariati religiosi, che si interfaccerà con le organizzazioni religiose, è stata particolarmente problematica, perché i membri della comunità LGBTQ hanno già lottato per il riconoscimento tra i loro compagni leader religiosi.

Sta aiutando a organizzare la protesta di giovedì contro i tre appuntamenti e ha descritto la selezione degli uomini come un “incubo”.

“Sono tutti noti omofobi”, ha detto la signora Marino-Thomas. “È odioso.”

Michael Rothfeld ha contribuito al reporting.

More from author

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Articoli Correlati

Advertismentspot_img

Ultimi Post

Britain’s Boris Johnson battles to stay as PM amid revolt

A defiant British Prime Minister Boris Johnson is battling to remain in office, shrugging off calls for his resignation after three Cabinet ministers and a slew of junior officials said they could no longer serve under his scandal-plagued leadership

Russia pounds rebel-claimed region, Ukraine pushes back

Russia has redoubled its push for Ukraine’s eastern Donbas region, with the Ukrainian military claiming to have repelled some advances

Police haul off big cats, other animals after sanctuary raid

Authorities durante Mexico City have begun haulduranteg away 177 lions, tigers, jaguars and other exotic big cats that were found at an animal rescue center durante the mountadurantes on the city's south side